1. Il colore dei miei capelli cambierà in maniera drastica se uso questi prodotti?Niente di drastico in nessun caso. I prodotti spesso sono confusi con le tinte, in realtà non sono tintori, bensì contengono erbe tintorie. La proporzione di erbe va dal 21 al 30% (nella maschera), ed è piuttosto alta per un prodotto nutriente, ma non lo rende tintorio nel senso propriamente detto. I prodotti sono tuttavia abilissimi nell’esaltare il colore di partenza, illuminarlo e “saturarlo”, come piace dire a me. A volte si possono definire “riflessanti”, ma è corretto solo in parte.
  2. C’è il rischio di ritrovarsi con capelli dai colori dubbi combinando un trattamento chimico e il trattamento bio naturale Scintilla?

    In base ai miei test solo e soltanto la maschera bionda NON può essere utilizzata su capelli decolorati. Per tutti gli altri (naturali, hennati, tinte chimiche, tinte vegetali) via libera. Comunque è sempre raccomandabile fare una prova su una ciocca nascosta qualora si avessero dubbi.

  3. I prodotti sono stati formulati per essere utilizzati in combinazione; è comunque possibile usarli separatamente? In questo caso, il risultato (soprattutto in termini di colore) qual è?

    I prodotti sono sinergici ma autonomi, ciò significa che possono tranquillamente essere usati separatamente. In termini di colore, shampoo e siero non danno particolari apporti se sono separati dalla maschera; quest’ultima invece da sola ha il più alto potere sul colore.

  4. E’ possibile combinare l’uso dei tuoi prodotti con l’applicazione di erbe tintorie?

    Assolutamente sì, anzi! Una delle idee di base è proprio quella di sperimentare e giocare come meglio si crede, testando sui propri capelli e… divertendosi! Per esempio, l’uso dei prodotti può allungare i tempi tra un impacco tintorio e l’altro perché mantiene i riflessi più a lungo, e nel frattempo deterge e nutre. Considerateli esattamente a metà tra detergenza e erbe: non sono né l’uno né l’altro, ma una cosa completamente nuova, diversa.

  5. Come posso usare i tre prodotti per ottenere i migliori risultati?Lo shampoo è schiumogeno al punto giusto, non aggressivo, adatto a tutti i tipi di capelli. Si può utilizzare sia diluito che puro, il potere detergente rimane pressoché invariato.

    La maschera si utilizza a capello umido o asciutto (preferibilmente umido, per migliorare la stendibilità), poi si ricopre con pellicola e ha un tempo di posa che varia dai 20 minuti a preferibilmente un’ora. Un’ora di posa è il tempo ottimale per ottenere il pieno risultato. Infine, procedere con il lavaggio. Non è necessario utilizzare balsamo dopo lo shampoo, provate!

    Infine il siero. Come dico sempre alle mie scintilline, il siero è multiuso! Trovate il vostro modo di utilizzo: come impacco preshampoo, come finish sui capelli asciutti, come leave-in sui capelli bagnati, un pizzico miscelato alla maschera, sulle punte e lunghezze o anche per nutrire le radici, insomma, anche qui, la parola d’ordine è divertirsi! Essendo molto concentrato, ne basta pochissimo per apprezzarne le qualità.

  6. Ho difficoltà a stendere la maschera, come posso fare?La maschera è un prodotto favoloso, e necessita di accortezze nella stesura.

    Ecco alcuni trucchi:

    Mescola bene quando la apri: ogni colore ha una consistenza diversa, così facendo tutti gli ingredienti si amalgameranno e emulsioneranno.

    Inumidisci bene i capelli, pettinali o separa le ciocche.

    Stendi la maschera adagio, senza fretta, rilassati e goditi il momento. Ti stai facendo una coccola! 🙂 Quando la stendi accompagna bene con la mano, accarezza tutta la ciocca finchè non ha aderito al meglio.

    Aggiungi acqua, olii, gel semi di lino, gel amido di mais, o qualsiasi altro impacco che piace alla tua chioma, oppure puoi anche frullarla per qualche secondo.

    In questo video ti mostro come la applico io (grazie a Ogni riccio un Biocapriccio)

     

  7. Qual è la durata orientativa dei riflessi sui capelli?La durata dei riflessi è orientativamente 1-2 settimane a seconda di frequenza di lavaggio e colore di partenza. Se lavi i capelli 3 volte a settimana, dura ovviamente meno che se lavi 2, e così via. Gli effetti della maschera in quanto trattamento durano invece da 1 a 3 shampoo successivi
  8. Ogni quanto giorni si può ripetere la maschera?Ogni quanto vuoi , senza limiti, anche ogni volta che lavi! La frequenza media è 1-2 volte a settimana.
  9. E’ meglio applicare la maschera su capelli puliti  e umidi o a secco anche su capelli diciamo “sporco”?Io suggerisco sempre ben umidi, se sono molto sporchi puoi fare uno shampoo leggero prima, ma in tutta sincerità non noto grandi differenze di risultato tra sporchi o puliti.
  10. Posso schiarire i miei capelli con i prodotti biondi?No, nessun prodotto biondo è schiarente.
  11. Posso usare i prodotti di un colore diverso dal mio?Sì, ma fai attenzione: ogni prodotto è specifico per un colore, le erbette sono specifiche e studiate proprio per quel colore. Anche in questo caso la risposta aurea è: PROVARE con la consapevolezza di quello che il prodotto può fare e non fare.
  12. Posso mescolare due maschere diverse?Sì, sempre con la consapevolezza di cosa c’è dentro e delle interazioni possibili sul tuo colore.

 

Hai altre domande? Scrivi una mail a info@scintillabio.it o manda un messaggio alla pagina FB Scintilla Bio